giovedì 26 luglio 2012

Permacoltura - Orto Sinergico - Parte 8

a questo giro butto su poca roba


i cetrioli hanno iniziato a pesare sulla struttura di debole bambù, così ho demolito la struttura e li ho messi striscianti. in modo screanzato non ho fotografato lo sviluppo progressivo dei cetrioli, ma ho scoperto che dopo essere stati verdi, diventano gialli e abnormi...


i pomodori..


i pomodori sono in continua produzione, quindi spilucco, pilucco.. in continua-azione


finalmente inizio a raccogliere anche qualche pomodoro roma.


i peperoni crescono e ci danno, anche loro, a nastro (di mobius)


avendone di due varietà diverse ho notato che quelli comprati dal vivaio facevano all'inizio dei peperoni storti  e grugnosi, butterati ... solo successivamente (con lo sviluppo della pianta) hanno iniziato a farne di bellini.. (ancora tutti verdi)
d'altro canto, quelli che vengono dai semi germinati a febbraio, hanno iniziato a fruttificare più tardi, ma fanno i peperoni "belli" fin da subito. (però ce ne mettono di tempo per maturare)


il basilico lo faccio andare a seme, voglio un fottio di semi di basilico, voglio fare un prato di basilico, nel prossimo orto sinergico, il prossimo anno.


le patate del montarozzo sono quasi tutte secche ormai, forse per l'aridità e la durezza del terreno.. ho dissotterrato un paio di tuberi e sono molto piccoli..
in compenso le patate a piano terra vanno che volano.


dopo essermi mangiato avidamente la prima zucchina, ecco la seconda zucchina in arrivo
(questa la voglio far crescere di più della scorsa)


saltando a piedi pari il reale orto sinergico del montarozzo, rimanendo a piano terra, mi trovo circondato da piccole rane, anche in casa, come inquilini abusivi.


però che carine

Nessun commento: